incroci on line

Archive for ottobre 2013

 


Guido Oldani, IL REALISMO TERMINALE

Mursia, Milano 2010.

di Massimo Silvotti

Già prima di avere il privilegio di conoscerlo personalmente, nutrivo per la poesia di Guido Oldani una curiosa forma di rispetto che in genere affiora quando intuisco, ma non afferro del tutto, il valore grandemente innovatore di un artista e della sua opera. Premetto ciò per rendere chiaro come, nel mio caso, la conoscenza diretta di Oldani abbia avuto un ruolo decisivo, da un lato per stimolare ulteriormente un interesse che già sentivo intimamente di dover soddisfare, dall’altro per cogliere appieno il significato potenzialmente deflagrante della sua intuizione poetica nel saggio Il realismo terminale. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

 

Carlo Cipparrone, Il poeta è un clandestino

Di Felice, Martinsicuro 2013  

di Giorgio Linguaglossa

L’idea di poesia vive come in una caverna tra ciò che essa pretende di essere e quel che essa è; tale idea viene mantenuta in vita dal poeta che riflette sulla poesia come oggetto e sulla riflessione quale pensiero del soggetto sull’oggetto. È da sempre l’utopia del pensiero estetico che ricorre alla metapoesia per pensare la poesia, al non identico per pensare l’identico; e che le parole siano libere di esprimere ciò che esse non possono più esprimere perché attratte dall’identico di ciò che identico non è e mai lo sarà. Leggi il seguito di questo post »

 

Alberto PrunettiAMIANTO. UNA STORIA OPERAIA, Agenzia X, Milano 2012.

Stefano ValentiLA FABBRICA DEL PANICO, Feltrinelli, Milano 2013.

di Daniele Maria Pegorari

 

L’incubo delle morti bianche per amianto, qui opportunamente chiamate «omicidi bianchi» (pp. 15 e 114), è il tema di un piccolo libro del livornese Alberto Prunetti (1973), per metà romanzo familiare e per metà reportage sulle condizioni di lavoro di un ‘trasfertista’, ovvero un metalmeccanico che, nel tentativo di guadagnare qualcosa in più per i suoi figli, accetta il ruolo di operaio non ‘fra le linee’, ma nei cantieri spesso molto distanti dalle sedi centrali delle aziende per cui lavora, regalando ai suoi il mito tutto proletario di un uomo che non lavora in fabbrica, ma le fabbriche le smonta e le rimonta anche in un giorno. Leggi il seguito di questo post »

incroci terranima 2013-14

Venerdì 18 ottobre

alle ore 18.30

presso il BATAFOBRLE

 

“Duecento anni e li mostra”

ll secondo degli “incroci po/meridiani”, nati grazie alla collaborazione tra il Caffè culturale BaTaFoBrLe annesso al ristorante Terranima (via Putignani 213/215, Bari) e la rivista «incroci: semestrale di letteratura e altre scritture», è dedicato al Bicentenario del Centro murattiano di Bari e prevede l’inaugurazione di un’esposizione multimediale a cura di Carmelo Calò Carducci.

Per ulteriori informazioni leggi il comunicato stampa dell’evento “Duecento anni e li mostra”

 Qui invece trovi il programma completo del ciclo “incroci po/meridiani”:  programma 2013-14

 


tempi d'europa

Ottobre 2013 – è in uscita 

antologia poetica internazionale

TEMPI D’EUROPA

a cura di

Lino Angiuli e Milica Marinković

prefazione di Amedeo Anelli

(La Vita Felice, 2013)




leggi qui il comunicato stampa con presentazione dell’opera ed elenco dei poeti e delle lingue

leggi qui l’indice dell’opera

 

 

 

 

copertina mimetiche a bassa risoluzioneEugenio Lucrezi, Mimetiche 

Oèdipus, Salerno 2013 

di Giorgio Linguaglossa

 

Cesare Segre ha scritto: «Un’opera letteraria è un prodotto semiotico che si realizza attraverso il codice-lingua». Di solito gli scrittori e i poeti sono alieni dall’indicare chiaramente quali siano i riferimenti testuali espliciti e impliciti di un’opera letteraria; ma quello che importa, in sede di lettura, non è tanto individuare tutti i possibili e probabili riferimenti intertestuali ed extratestuali contenuti in un’opera quanto le stratificazioni  di significati che sotto stanno alla superficie linguistica del messaggio. Leggi il seguito di questo post »


«incroci» - semestrale di letteratura e altre scritture

direzione: Lino Angiuli • Raffaele Nigro • Daniele Maria Pegorari.

Acquisto e Abbonamento

Una copia: euro 10,00
Abbonamento annuale: euro 18

Modalità di acquisto:
- dal sito dell'editore (http://www.addaeditore.it/)
- versamento sul c.c. postale n. 10286706
intestato a: Adda Editore, via Tanzi, 59 - 70121 Bari

il nuovo numero di incroci

eventi: Dante, l’immaginario

disclaimer

Il blog ‘incroci on line’ non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità: per questo non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità degli articoli è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente.

Alcune immagini pubblicate nel blog sono tratte dal Web: qualora qualcuna di esse fosse protetta da diritto d’autore, vi preghiamo di comunicarcelo tramite l’indirizzo incrocionline@libero.it, provvederemo alla loro rimozione.

Al lettore che voglia inserire un commento ad un post è richiesto di identificarsi mediante nome e cognome; non sono ammessi nickname, iniziali, false generalità.
Commenti offensivi, lesivi della persona o facenti uso di argomenti ad hominem non verranno pubblicati.
In ogni caso ‘incroci on line’ non è responsabile per quanto scritto dai lettori nei commenti ai post.