incroci on line

Archive for maggio 2015

Giorgio Linguaglossa, La filosofia del tè Ensemble, Roma 2015

 

 

di Anna Ventura

 

L’ultimo libro di Giorgio Linguaglossa, La filosofia del tè (Ensemble, Roma 2015), così conclude: «Quante domande si pose il filosofo che nessun altro si pone. Domande inutili, anzi, dannose». Il filosofo è Zenone di Elea, che sta per lasciare Atene, dov’è stato per qualche tempo, per tornare a casa sua. Troppi dubbi lo tormentano, gli stessi che affliggono chiunque (anche non filosofo) si interroghi troppo su se stesso o su qualche argomento che direttamente lo riguardi: inutilità delle domande, improbabilità delle risposte. Qual è l’errore di Zenone? Leggi il seguito di questo post »

Annunci

logo incrociPomeridiani 2014-15

Venerdì 22 maggio

alle ore 18.30

Confabulando

Favolose narrazioni di Lino Angiuli e Lino Di Turi

Nuovo appuntamento del ciclo di “incroci po/meridiani”, organizzato dal Caffè culturale BaTaFoBrLe in collaborazione con «incroci», rivista semestrale di letteratura e altre scritture diretta da Lino Angiuli, Raffaele Nigro e Daniele Maria Pegorari (Adda).

Un viaggio nell’immaginario favolistico popolare, animato da figure femminili che rappresentano senza dubbio il fulcro vitale della civiltà mediterranea. Una serie di favole, raccolte nel bel volume intitolato Donna in fabula edito da La vita felice (Milano 2014), frutto di un accurato lavoro di ricerca ‘sul campo’ di Lino Angiuli, poeta della Terra di Bari e fondatore della rivista «incroci», e di Lino Di Turi, attore, regista ed autore teatrale, con prefazione di Giuseppe Lupo e illustrazioni di Vito Matera. Saranno proprio le loro voci recitanti a dar vita ad una lettura suggestiva e coinvolgente di testi che mescolano il sapore antico della tradizione al gusto per una lingua composita e variopinta che nell’espressione dialettale, lungi dal mero compiacimento nostalgico, ribadisce la propria identità e ritrova le sue radici.

L’incontro si concluderà con “Boccate di Puglia”, gentilmente offerte da Terranima.

Si allega il programma completo: programma 2014-15

Pagina dedicata agli Incroci po/meridiani

 

FRANCESCO FORLANI, Parigi, senza passare dal Via

LATERZA, 2013

 

 

di Alida Airaghi

 

“I miei erano molto preoccupati, in quel 21 giugno del ’91, perché non avevo un lavoro, non parlavo la lingua e non eravamo ricchi di famiglia. Io mi ricordo soltanto che ero partito con la valigia da mimo, di cartone puro, che scendendo dal treno si era rotta, aperta in due, come se quei milleduecentonovantuno chilometri se li fosse fatti tutti da sola”. Non è l’amarcord di un tradizionale emigrato che dal nostro sud abbia cercato lavoro e successo all’estero, ma la rievocazione antiretorica che Francesco Forlani fa della sua partenza da Caserta, dopo la laurea in filosofia, per raggiungere Parigi: città-mito in cui ha cercato riparo e consolazione, soprattutto intellettuale, al sorgere del ventennio berlusconiano, e dove saltuariamente risiede tuttora. Leggi il seguito di questo post »


«incroci» - semestrale di letteratura e altre scritture

direzione: Lino Angiuli • Raffaele Nigro • Daniele Maria Pegorari.

Acquisto e Abbonamento

Una copia: euro 10,00
Abbonamento annuale: euro 18

Modalità di acquisto:
- dal sito dell'editore (http://www.addaeditore.it/)
- versamento sul c.c. postale n. 10286706
intestato a: Adda Editore, via Tanzi, 59 - 70121 Bari

il nuovo numero di incroci

eventi: Dante, l’immaginario

disclaimer

Il blog ‘incroci on line’ non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità: per questo non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
La responsabilità degli articoli è dei rispettivi autori, che ne rispondono interamente.

Alcune immagini pubblicate nel blog sono tratte dal Web: qualora qualcuna di esse fosse protetta da diritto d’autore, vi preghiamo di comunicarcelo tramite l’indirizzo incrocionline@libero.it, provvederemo alla loro rimozione.

Al lettore che voglia inserire un commento ad un post è richiesto di identificarsi mediante nome e cognome; non sono ammessi nickname, iniziali, false generalità.
Commenti offensivi, lesivi della persona o facenti uso di argomenti ad hominem non verranno pubblicati.
In ogni caso ‘incroci on line’ non è responsabile per quanto scritto dai lettori nei commenti ai post.